BlogNudo

Nobuyoshi Araki

Lady-Gaga-Nobuyoshi-Araki

Nobuyoshi Araki è nato il 25 maggio del 1940 a Taito-ku, Tokyo. Nel 1959 è già studente alla facoltà d’ingegneria nell’Università di Chiba e segue i corsi di stampa fotografica, di fotografia e scienze del cinema. Negli anni 60 del XX secolo inizia a partecipare a diversi concorsi fotografici promossi da riviste di fotografia, riuscendo a guadagnare premi in denaro per più di 30.000 yen. Tre anni dopo, nel 1963, inizia a lavorare per la famosa agenzia pubblicitaria giapponese Dentsu Inc di Tokio, dove avrà a disposizione diverse tipologie di attrezzatture fotografiche che le consentiranno di sperimentare varie tecniche e studiare nuovi stili, oltre ad arricchire la sua formazione di fotografo. La sue prime esposizioni in Giappone risalgono al1966/70, nella Metro Mitsubishi Gallery, Shimizu Gallery, Metropolitan Art Museum, Kinokuniya Gallery e in altre ancora. Nel 1972 lasciò l’agenzia pubblicitaria Dentsu per iniziare la sua attività di fotografo freelance.

Nobuyoshi-Araki-photography-tokio
Nobuyoshi Araki

La provocazione della fotografia di Nobuyoshi Araki unita ad una prolifica produzione anche editoriale, porteranno le sue opere oltre i confini del Giappone. A partire dal 1977, dopo la mostra al Graz City Museum in Austria, la partecipazione nel 79 alla Biennale di Venezia, e l’ esposizione all’ International Center of Photography di New York, Stati Uniti, le opere di Nobuyoshi Araki vengono diffuse in Europa e negli Stati Uniti.

The-Look-1993_Nobuyoshi-Araki
The Look, 1993
Yakusa_1994_Nobuyoshi-Araki
Yakusa, 1994
Senza-Titolo_#6-2008_Nobuyoshi-Araki
Senza Titolo, 2008
Love-by-Leica_2006_Nobuyoshi-Araki
Love by Leica, 2006
Megumi-Kagurazaka-2014_Nobuyoshi-Araki
Megumi Kagurazaka, 2014

Negli anni avvenire le sue foto saranno conosciute in molte nazioni del mondo, grazie anche alla pubblicazione di oltre 400 libri fotografici. I suoi lavori più rappresentativi sono Sentimental Journey (1971), la sua prima vera serie di fotografie, che è il diario fotografico dei primi anni della vita matrimoniale trascorsa insieme alla moglie Yōko Aoki, dove ritrae i momenti della luna di miele, di vita quotiana e quelli intimi di carattere sessuale.

Loving-Jounrey_Yoko-1985_Nobuyoshi Araki
Loving Jounrey, Yoko, 1985
Sentimental-Journey_1971_Nobuyoshi-Araki
Sentimental Journey , 1971
Sentimental-Journey_1971_Nobuyoshi-Araki
Sentimental Journey 2, 1971
My-Wife-Yoko_1968_Nobuyoshi Araki
My Wife Yoko, 1968
Sentimental-Journey_1971_Nobuyoshi-Araki-Yoko
Sentimental Journey, 1971
Yoko-Sentimental-Journey-1971_Nobuyoshi-Araki
Yoko Sentimental Journey, 1971
Loving-Jounrey-Yoko-1985-Nobuyoshi-Araki
Yoko, Loving Jounrey, 1985
Loving-Jounrey-Yoko-chiro-1985-Nobuyoshi-Araki
Yoko e Chiro, Loving Jounrey, 1985
Chiro-Nobuyoshi-Araki
Chiro

Le foto della moglie scattate negli ultimi giorni di vita fino alla morte di lei avvenuta nel 1990 sono state pubblicate nel libro Winter journey (1989-1990).

Yoko-Winter-journey-1990-Nobuyoshi-Araki
Yoko Winter journey, 1990
Yoko-Winter-journey-1990-Nobuyoshi-Araki
Yoko Winter journey, 1990

Altre raccolte fotografiche chiave delle opere di Nobuyoshi Araki sono quelle che riguardano la vita quotidiana della città di Tokio, Pseudo-Diary (1980),Tokyo, in Autumn (1984), Tokyo Story (1989), Tokyo Lucky Hole (1990).

Past-tense_Future_1979_Nobuyoshi-Araki
Past tense – Future, 1979
Past-tense_Future_1979_Nobuyoshi-Araki
Past tense -Future, 1979
Tokyo-Self-Diary-1986_Nobuyoshi-Araki
Tokyo Self Diary, 1986
Tokyo-Comedy-1994_Nobuyoshi-Araki-bsdm
Tokyo Comedy, 1994
Tokyo-Novelle-1995_Nobuyoshi-Araki-shibari
Tokyo Novelle, 1995
Suicide-Karuizawa_Nobuyoshi-Araki
Suicide in Karuizawa
Shino-2000_Nobuyoshi-Araki
Shino, 2000
Personal-Sentimentalism-Photography-2000_Nobuyoshi-Araki
Personal Sentimentalism in Photography, 2000
Senza-Titolo_#3-2008_Nobuyoshi-Araki
Senza Titolo, 2008

L’atteggiamento di Araki come fotografo, è quello di trascrivere semplicemente ciò che la città offre, ed è coerente con il suo approccio verso i soggetti da lui ripresi che includono fiori, nudi, ritratti, cielo, cibo e il suo gatto domestico. Ha trascorso gli anni ’70 e ’80 creando il suo mondo fotografico, in cui Eros e Thanatos sono legati e alternativamente connessi in un processo creativo parallelo.

Tokyo-Story_1989-Nobuyoshi-Araki
Tokyo Story, 1989
Tombeau-Tokyo-Nobuyoshi Araki
Tombeau Tokyo exhibition
Marvellous-Tales-of-Black-Ink,-1994_Nobuyoshi-Araki
Marvellous Tales of Black Ink, 1994
Marvellous-Tales-of-Black-Ink,-1994_Nobuyoshi-Araki
Marvellous Tales of Black Ink, 1994
Marvellous-Tales-of-Black-Ink,-1994_Nobuyoshi-Araki
Marvellous Tales of Black Ink, 1994
Alluring-Hell_2008_Nobuyoshi-Araki
Alluring Hell, 2008

Tokyo Story (1989), fu una serie di pietre miliari che segnò un nuovo sviluppo nella fotografia di Araki. Immagini della sua vita quotidiana: la neve vista dal balcone della sua casa, la moglie Yoko, il suo amato gatto Chiro, sono uniti e s’intrecciano con nudi e paesaggi urbani algidi, che lasciano intendere una narrativa visiva malinconica.

Chiro-Winter-journey_Nobuyoshi-Araki
Chiro

Il 1989 è composto interamente da fotografie che aprì con la morte dell’imperatore Hirohito, l’era imperiale di Heisei. Infatti la morte (Thanatos) pesa molto sulle immagini della cerimonia funebre imperiale e di quelle della moglie Yoko, a cui è stato diagnosticato un fibroma uterino nello stesso anno. Nel 2005, è stato prodotto il documentario Arakimentari, per la regia di Travis Klose, che descrive lo stile di vita e l’arte di Nobuyoshi Araki.

Björk-for-Telegram-album_1996_Nobuyoshi-Araki
Björk for Telegram album, 1996

Nobuyoshi Araki ha prestato la sua collaborazione in diversi settori come: in quello editoriale per riviste come Playboy, Déjà-Vu ed Erotic Housewives, in quello della musica per la cover dell’album Telegram (1997) della cantante islandese Björk e, per Vogue Hommes Japan (2009) fotografando la rockstar Lady Gaga in stile bondage.

Lady-Gaga_Nobuyoshi-Araki_rockstar
Lady Gaga
Lady-Gaga_Nobuyoshi-Araki_rockstar-pop
Lady Gaga

Araki è il re della provocazione, le sue fotografie sono la rappresentazione cruda dell’esistenza umana, trattata in modo diretto e senza filtri. Alcune sue immagini hanno come tema il Kinbaku (Shibari) l’antica disciplina del legare il partner nel contesto sessuale, che divenne popolare in Giappone nel 1950 con la pubblicazione delle prime fotografie di nudo bondage.

Tokyo-Novelle-1995_Nobuyoshi-Araki-bondage
Tokyo Novelle 1995
Tokyo-Comedy-1997_Nobuyoshi-Araki-bsdm
Tokyo Comedy, 1997
Tokyo-Novelle-1995_Nobuyoshi Araki-bdsm
Tokyo Novelle, 1995
Senza-Titolo_#5-2008_Nobuyoshi-Araki
Senza Titolo #5, 2008
Senza-Titolo_#4-2008_Nobuyoshi-Araki
Senza Titolo #4
Senza-Titolo_#2-2008_Nobuyoshi-Araki
Senza Titolo #2, 2008
Senza-Titolo_#1-2008_Nobuyoshi-Araki
Senza Titolo #1, 2008
Kaori-sexual_Nobuyoshi-Araki
Kaori sexual exploitation
Kinbaku-1986_Nobuyoshi-Araki
Kinbaku, 1986
Kiko-Mizuhara_Nobuyoshi-Araki
Kiko Mizuhara
Bondage_1990_Nobuyoshi-Araki
Bondage, 1990
Bondage_1979_Nobuyoshi-Araki
Bondage, 1979
Arakism_Nobuyoshi-Araki-bondage
Arakism
Arakism_Nobuyoshi-Araki-bondage-sex
Arakism
Shooting-Back_2007_Nobuyoshi-Araki-bondage
67 Shooting Back, 2007
Shooting-Back_2007_Nobuyoshi-Araki-bdsm
67 Shooting Back, 2007

Il termine Kinbaku-bi vuol dire letteralmente “la bellezza del legame stretto”, e anche se a molti occidentali le immagini possono apparire sgradevoli e deplorevoli, tratteggiano il forte rapporto spirituale, morale e fisico di coppia. A tal proposito Nobuyoshi Araki durante un’intervista rispose: “Le donne? Beh, sono delle dee, mi affascineranno sempre, per quanto riguarda la corda, la porto sempre con me anche quando dimentico la fotocamera, la corda è sempre nella mia borsa, dal momento che non riesco a legare i loro cuori lego i loro corpi”.

Colourscapes_1991_Nobuyoshi-Araki
Colourscapes, 1991
Kinbaku-1995_Nobuyoshi-Araki
Kinbaku, 1995
Senza-titolo-#28_Leica_2012_Nobuyoshi-Araki
Senza titolo #28, serie Last by Leica, 2012
Kayuen_2016_Nobuyoshi-Araki
Kayuen, 2016

Altra grande passione-ossessione di Araki, che ha iniziato a fotografare con la curiosità di un bambino, sono i quartieri antichi di Tokyo. Nella sua mente i soggetti da ritrarre sono due, le donne e la città che sembrano essere avviluppati da un forte legame. L’idea e il suo desiderio di scoprire ciò che la società cerca di nascondere lo ha portato a sfidare con orgoglio le apparenze sociali e le leggi sulla censura del suo paese.

Tokyo-Still-Life_2001-Nobuyoshi-Araki
Tokyo Still Life, 2001
Flowers_1985_Nobuyoshi-Araki
Flowers, 1985

Il filo conduttore della sua arte è la natura transitoria della vita, dove il sesso e la morte sono gli elementi persistenti nei suoi lavori che alternano la continua ricerca dell’oscenità umana affiancata a quella dell’elevazione spirituale. Con il risultato finale che vede la sua prolifica produzione fotografica dissacrante o colma di tenerezza.

Yoko-Winter-journey-1990-Nobuyoshi-Araki
Yoko Winter journey, 1990

youtubeinstagramflickr
Facebooktwitterredditpinterestlinkedintumblr

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.